News

Voucher Internazionalizzazione | Bando

24 Febbraio 2021

Il 9 marzo 2021 aprirà il bando del Ministero degli Esteri per l’inserimento in azienda di Temporary Export Manager (TEM) con competenze digitali, al fine di accompagnare e potenziare i processi di internazionalizzazione delle micro e piccole imprese.

Possono presentare domanda le microimprese e le piccole imprese manifatturiere, aventi sede legale in Italia.

Gli interventi finanziabili riguardano le spese sostenute per usufruire di consulenze da parte di Temporary Export Manager (TEM) con competenze digitali, inseriti temporaneamente in azienda e iscritti nell’apposito elenco del Ministero degli Esteri. La consulenza dei Temporary Export Manager deve essere finalizzata a supportare i processi di internazionalizzazione attraverso:

  • analisi e ricerche sui mercati esteri;​individuazione e acquisizione di nuovi clienti;
  • assistenza nella contrattualistica per l’internazionalizzazione;
  • incremento della presenza nelle piattaforme di e-commerce e digitalizzazione;
  • integrazione dei canali di marketing online;
  • gestione evoluta dei flussi logistici.

Il contributo è concesso in regime “de minimis”:

  • € 20.000 alle micro e piccole imprese a fronte di un contratto di consulenza di importo non inferiore, al netto dell’Iva, a 30.000 €;
  • € 40.000 alle reti a fronte di un contratto di consulenza di importo non inferiore, al netto dell’Iva, a 60.000 €.

È possibile ricevere un contributo aggiuntivo di € 10.000 se si rispettano i parametri di vendita all’estero specificati all’interno del bando ufficiale.

Le imprese interessate dovranno compilare la candidatura online dal 9 marzo al 22 marzo 2021 sul sito di Invitalia attraverso l’accesso con SPID.

L’esaminazione delle domande avverrà in ordine cronologico a partire dal 25 marzo fino al 15 aprile 2021 (salvo chiusura anticipata per esaurimento fondi).

Per ulteriori informazioni, il regolamento e la modulistica del Bando, clicca qui.