News

Riapertura termini presentazione domande di contributo | Marchi +3, Disegni +4, Brevetti +

25 Agosto 2020

Il MISE ha pubblicato le date di riapertura dei bandi Marchi+3, Disegni+4 e Brevetti+, che erano stati chiusi per esaurimento delle risorse finanziarie.
Le risorse complessive stanziate ammontano a 43 milioni di €.


Bando Marchi +3
Le nuove domande di agevolazione potranno essere presentate dalle ore 9:00 del 30 settembre 2020 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili, compilando il form online che consentirà di acquisire il numero di protocollo da riportare nella domanda.

Le domande di agevolazione, già presentate alla data del 10 giugno 2020 e per le quali è stato attribuito il numero di protocollo on line ma che non hanno trovato copertura finanziaria con le risorse stanziate, saranno immediatamente avviate all’esame istruttorio da parte del soggetto gestore UNIONCAMERE.
Le nuove risorse disponibili ammontano a 4 milioni di €.

Per il Bando e la modulistica, clicca qui.


Bando Disegni +4
Le nuove domande di agevolazione potranno essere presentate dalle ore 9:00 del 14 ottobre 2020 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili, compilando il form online che consentirà di acquisire il numero di protocollo da riportare nella domanda.

Le domande di agevolazione, già presentate alla data del 27 maggio 2020 e per le quali è stato attribuito il numero di protocollo on line ma che non hanno trovato copertura finanziaria con le risorse stanziate, saranno immediatamente avviate all’esame istruttorio da parte del soggetto gestore UNIONCAMERE.
Le nuove risorse disponibili ammontano a 14 milioni di €.

Per il Bando e la modulistica, clicca qui


Bando Brevetti +
Le nuove domande di agevolazione potranno essere presentate dalle ore 12:00 del 21 ottobre 2020 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili. 

Le domande di agevolazione, già presentate alla data del 31 gennaio 2020 e che non hanno trovato copertura finanziaria con le risorse stanziate, saranno immediatamente avviate all’esame istruttorio da parte del soggetto gestore Invitalia.
Le nuove risorse disponibili ammontano a 25 milioni di €.

Per il Bando e la modulistica, clicca qui.