1. GreenHull

Tecnologie verdi di pulizia ecologica dell’incrostazione biologica sugli scafi nell’Alto Adriatico

1. GreenHull – Tecnologie verdi di pulizia ecologica dell’incrostazione biologica sugli scafi nell’Alto Adriatico

Cluster COMET è partner del progetto GreenHull “Tecnologie verdi di pulizia ecologica dell’incrostazione biologica sugli scafi nell’Alto Adriatico”, supportato dal Programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Slovenia 2014-2020.

OBIETTIVO DEL PROGETTO | GreenHull mira a risolvere il problema dell’inquinamento nell’Area di Programma, grazie alla definizione di procedure di controllo, monitoraggio e gestione delle acque marine condivise a livello transfrontaliero ed allo sviluppo di due tecnologie verdi innovative (ITV) che permettano la pulizia delle incrostazioni biologiche sugli scafi delle imbarcazioni con conseguente miglioramento delle prestazioni delle navi e riduzione dell’introduzione di specie alloctone nell’ambiente.

RUOLO DI CLUSTER COMET | Cluster COMET sarà co-responsabile dell’ingegnerizzazione e prototipazione di una delle due ITV: un sistema robotizzato subacqueo (ROV) dotato di unità di campionamento e di pulizia dello scafo dalle incrostazioni biologiche.

BUDGET DEL PROGETTO | Questo progetto è supportato dal Programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Slovenia, finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale
Budget totale: 882.168,83 €
Contributo FESR: 749.843,50 €

DURATA | 24 MESI (03.2020 – 02.2022)

PER MAGGIORI INFORMAZIONI | https://www.ita-slo.eu/greenhull

COMET, UN CLUSTER CERTIFICATO A LIVELLO EUROPEO

 

COMET, nell’anno 2018, ha ottenuto la prestigiosa certificazione “Cluster Management Excellence Label BRONZE – Striving for Cluster Excellence”, riconosciuta a livello europeo.
La certificazione è stata rilasciata a seguito di un’intervista, condotta dal Segretariato europeo per l’analisi dei cluster (ESCA) di VDI / VDE Innovation, che ha approfondito 36 indicatori relativi la struttura, la gestione, i servizi e la governance, nonchè i contatti, l’interazione all’interno del cluster e i risultati ottenuti.
Il benchmarking effettuato da ESCA rappresenta uno strumento strategico per valutare il posizionamento a livello europeo del Cluster COMET e per la pianificazione delle attività future.