COMET informa che nell’ambito del Fondo per le piccole e medie imprese creative del Ministero dello sviluppo economico è previsto un contributo a fondo perduto sotto forma di voucher per PMI con sede in Italia e operanti in qualunque settore che intendono acquisire un supporto specialistico nel settore creativo (pubblicità, design, video e fotografica, editoria, ecc).

Pertanto se l’azienda, ad esempio metalmeccanica, ha in programma progetti per incrementare, innovare e promuovere il proprio business, i servizi specialistici previsti dal fondo dovranno:

  • essere erogati da PMI creative (architettura, comunicazione, design, ecc);
  • essere oggetto di un contratto sottoscritto dopo la presentazione della domanda di agevolazione ed entro 3 mesi dalla data del provvedimento di concessione delle agevolazioni;
  • avere ad oggetto i seguenti ambiti strategici:
    • azioni di sviluppo di marketing e sviluppo del brand;
    • design e design industriale;
    • incremento del valore identitario del company profile;
    • innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione commercializzazione di prodotti di particolare valore artigianale, artistico e creativo.

Le agevolazioni concedibili sono sotto forma di contributo a fondo perduto (voucher), fino a copertura dell’80% delle spese per l’acquisizione dei servizi specialistici nel settore creativo e, comunque, per un importo massimo pari a € 10 mila.

Le agevolazioni sono concesse con procedura valutativa a sportello e le domande dovranno essere compilate per via elettronica sul sito di Invitalia nelle seguenti modalità:

  • Compilazione della domanda a partire dalle ore 10.00 del 6 settembre 2022;
  • Invio della domanda a partire dalle ore 10.00 del 22 settembre 2022.

Per maggiori informazioni sul fondo, clicca qui.
Inoltre, si informa che presto seguiranno ulteriori aggiornamenti sul sito di Invitalia.