COMET informa che sono aperte le candidature alla seconda call Test4Digitalization, iniziativa promossa da Area Science Park nell’ambito delle attività di IP4FVG, per il finanziamento con contributo a fondo perduto di progetti di demo, test e convalida di sistemi e tecnologie digitali, innovative e sostenibili, infatti le attività progettuali dovranno contribuire alla trasformazione digitale dell’impresa, con un’attenzione particolare allo sviluppo sostenibile in chiave di economia circolare.

Test4Digitalization si rivolge a micro, piccole e medie imprese del Friuli Venezia Giulia attive nel settore del manifatturiero, delle costruzioni o culturale e creativo che avviano i progetti in collaborazione con aziende ICT, start-up innovative e spin-off della ricerca (nazionali e internazionali) in qualità di fornitori.

Il valore massimo di finanziamento per ciascun progetto è di € 30.000 e le agevolazioni saranno concesse in conformità delle norme sugli aiuti “de minimis”. La dotazione finanziaria complessiva della call è di € 400.000.
Il contributo alle spese dei costi ammissibili del progetto varia tra l’80% per le micro e piccole Imprese e il 70% per le medie imprese.

I progetti finanziati dovranno avere una durata tra i 3 e i 9 mesi e prevedere la fase di test e sperimentazione di soluzioni che includono almeno una delle seguenti tecnologie digitali:

  • Internet of Things (IoT) e sensorizzazione di macchine, prodotti, edifici o porzioni di essi;
  • Automazione e meccatronica avanzata;
  • Machine Vision;
  • Robotica collaborativa;
  • Manifattura additiva;
  • Simulazione e ottimizzazione;
  • Realtà aumentata, realtà virtuale e realtà mixata;
  • Olografia, rendering e grafica 3D;
  • Gaming;
  • Data mining, big data, data analytics;
  • Intelligenza Artificiale e sistemi cognitivi;
  • Advanced or High-Performance Computing (HPC);
  • Cloud e Fog computing;
  • Banda larga o altre reti di comunicazione (5G;
  • Cybersecurity, business continuity e blockchain;
  • Piattaforme sw per l’integrazione (verticale/orizzontale) dei processi industriali;
  • Building Information Modeling (BIM);
  • Piattaforme sw per la gestione intelligente di edifici;
  • Piattaforme sw per la gestione intelligente della mobilità delle persone e delle merci;
  • Piattaforme sw integrate per l’efficienza energetica, lo scambio di materia/energia, la valorizzazione dei di rifiuti e l’utilizzo di materia prima seconda.

 

La candidatura si può presentare via PEC entro il 21 novembre 2022.

Per saperne di più, clicca qui.

Guarda QUI l’incontro online di presentazione.

L’iniziativa è finanziata nell’ambito del Piano di Sviluppo e Coesione della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.